Il ricordo

 Crescono radici sopra di me.

   L’erba, il fiore, il pianto.

  Una croce: Il ricordo della

vita che non fiorisce più.

About these ads

12 pensieri su “Il ricordo

  1. Sta proprio nella ZONA più profonda, la VERITA’ di noi stessi. Infatti il CUORE ti ha parlato bene. Ti ha invitato a conservare i COLORI più belli e preziosi…e a lasciare FATICHE, FERITE, TRISTEZZA, di quel Ricordo che, comunque fa e farà parte di Te. Se amiamo l’AMORE…sapremo lasciare e conservare… perchè nell’AMORE c’è solo Pace, Gioia, Luce, Fecondità.
    A volte i nostri scrupoli, i sensi di colpa, i bisogni nascosti…ci confondono e trattengono nel dubbio e nella paura. L’unica utilità di questa Tappa della vita, è l’occasione che ci viene offerta, per conoscerci in profondità. Anche la paura fa parte di noi ma, noi, siamo anche ALTRO! Ti voglio bene!.

    • Di splendide e sentite parole hai sommerso il mio
      Cuore. Ho sempre avuto un pensiero d’Amore, anche
      quando mi sono persa in Lui ed ho trovato ostacoli
      sulla strada del mio Cuore.
      Inciampo spesso nei miei dubbi che trattengono la mia
      ingenua voglia d’Amare.
      E’ una lotta continua, è un Amore infinito.

      Grazie mia cara Nives
      Ricambio il Tuo Affetto
      con un bacione
      Gina

  2. La capacità di “collocare” gli espisodi della nostra vita che ci hanno coinvolto emotivamente o comunque in maniera importante è una vittoria su noi stessi non facile da perseguire. A volte più dolorosa di certi vissuti. Ma è l’unica soluzione. Non si può e non si deve dimenticare, si deve “collocare”, consapevolmente. Solo così si può andare avanti. Buon proseguimento di viaggio Gina! . Un sorriso! Giancarlo

    • Amico mio, purtroppo vivo spesso nel passato.
      Non mi è facile staccarmi dai bei momenti vissuti intensamente, e neanche da quelli che mi fanno ferita con
      grande amarezza. Provo per quel che posso a seppelirli
      ad uno ad uno, ma la lista e lunga e ingombrante.
      Il viaggio è ancora lungo e tortuoso.

      Ti abbraccio con simpatia
      Gina

  3. Due sono i modi di “Essere in lutto”.

    “E’ mancato” qualcuno o qualcosa. O “ci manca”: qualcuno o qualcosa.

    Io soffro di più quando…Qualcuno o qualcosa di bello, viene meno.

    La ragione che mi faccio, quando perdo Qualcuno o Qualcosa di importante e che: sarei più povera se non avessi goduto mai della Sua luce.

    Forza Gina! Credi all’AMORE e al Suo Meraviglioso Mistero. Un bacio.

    • Ieri ho sepolto un ricordo.
      Volevo dirgli addio ancora un’ ulitma volta.
      Il Cuore non voleva sentir ragioni, e mi pregava di non
      farlo. Stamattina, Batteva assonnato, mentre sceglieva
      un nuovo Colore.

      Grazie Nives
      Credo e sempre crederò nell’ Amore,
      spesso è Lui che non si fida di me.
      Ti abbraccio
      Gina

    • Sono quei momenti di stanchezza ( la vita è fatica) e
      malinconia, di ricordi e nostalgia.
      Volevo riemergere con altri pensieri, ma, ancora una
      volta sono inciampata (o meglio dire: affogata).

      Il lutto non mi si addice ( come ad Elettra).
      Passerà, e con il nuovo giorno
      ritornerò ” in me”.

      Grazie Amico mio
      Ricambio con affetto
      Gina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...